Home » Bambini » Erosione dentale, cause e rimedi. In letteratura i benefici dell’utilizzo di dentifrici specifici (tratto da “Odontoiatria 33″)

Erosione dentale, cause e rimedi. In letteratura i benefici dell’utilizzo di dentifrici specifici (tratto da “Odontoiatria 33″)

Estogeny & nekarioznye porazenia zubob. Monografia.

 

L’erosione dentale è un problema comune nella società moderna e una delle cause è l’aumento del consumo di bevande acide prevalentemente quelle gassate, le bevande analcoliche, le bevande per gli sportivi, i succhi di frutta, che hanno dimostrato avere un elevato potenziale sulla demineralizzazione dello smalto dentale e la conseguente erosione. Soprattutto nella popolazione giovane le abitudini dietetiche sbagliate abbinate ad un igiene orale insufficiente o scorretta hanno portato ad un aumento esponenziale dei fenomeni erosivi dello smalto.

L’acido principale coinvolto nel fenomeno dell’erosione è l’acido citrico, costituente di molti succhi di frutta, bevande analcoliche acide e gassate.

Lo smalto dentale è costituito da 95% di idrossiapatite di calcio, dal 4% di acqua e circa 1% di materia organica. Diversi studi in letteratura hanno dimostrato che l’abitudine ad assumere regolarmente e frequentemente lungo il corso della giornata bevande carbonate gassate , succhi di frutta e altre bevande acide può inficiare la micro -durezza superficiale dello smalto dentale e alla lunga predisporre ad erosione vera e propria, specialmente nei denti decidui. Tuttavia, il pH di una sostanza alimentare da sola non può causare l’erosione ma deve essere associata ad altri fattori chimici (valori di pKa, proprietà di adesione e chelazione, contenuto di calcio, fosfato e fluoruro), comportamentali (abitudini alimentari, stile di vita, consumo eccessivo di acidi) e biologici (composizione della saliva, composizione dei denti, anatomia del tessuto dentale e del tessuto molle).

Le raccomandazioni per i pazienti a rischio di erosione dentale sono:

  • la riduzione dell’esposizione all’acido riducendo la frequenza e il contatto con queste bevande acide e gassate;
  • mantenimento di una corretta igiene orale domiciliare e professionale;
  • effettuare professionalmente dei trattamenti orali per la remineralizzazione dello smalto dentale già compromesso o sottoporsi a manovre preventive.

I dentifrici sono stati considerati mezzi efficaci e facilmente accessibili per migliorare la resistenza degli smalti dentali agli attacchi erosivi. I dentifrici fluorati hanno un certo effetto protettivo contro i fenomeni erosivi generati da bevande gassate e acide quali la coca- cola (Barbour 2007).

Negli ultimi anni sono state poi introdotte sul mercato delle nuove formulazioni di dentifrici a base di Zinco-idroxiapatite (Zn-HAP) che hanno fornito buoni risultati sulla riparazione dell’erosione dello smalto dentale migliori rispetto ai dentifrici con e senza fluoruro.